........attendi qualche secondo.

#adessonews ultime notizie, foto, video e approfondimenti su:

cronaca, politica, economia, regioni, mondo, sport, calcio, cultura e tecnologia.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

 

Greggio rialzo su fondamentali domanda e offerta #adessonews


Le migliori opportunità. Tutti i mercati. Ogni mese. A portata di click Scopri &nbsp “; $(function(){ $.each($(“.autopromo”),function(index,elmnt){ $(elmnt).css(“display”,””); $(elmnt).html(sHTMLAutopromo); }); if(window.screen.width Tre operai presso una raffineria petrolifera a Houston, Texas

LONDRA (Reuters) – Prezzi del petrolio in rialzo grazie all’elevata domanda estiva di carburante, a fronte di un’offerta che rimane limitata a causa delle sanzioni imposte sul petrolio russo dopo l’invasione dell’Ucraina.

Alle 11,22 il Brent guadagna l’1,37%, a 115,68 dollari al barile.

Il greggio statunitense West Texas Intermediate (Wti) per il mese di luglio, guadagna 2,09%, a 111,85 dollari. Il contratto Wti più attivo per agosto è in rialzo di 2,3% a 110,49 dollari al barile.

I prezzi hanno beneficiato del sostegno di una diffusa ansia legata alla situazione dell’offerta, figlia delle sanzioni sulle esportazioni di greggio della Russia, il secondo maggiore esportatore al mondo. Ulteriore spinta ai prezzi è venuta dalle sanzioni imposte sulle attrezzature necessarie per l’estrazione di greggio, che potrebbe portare ad un calo della produzione russa.

“È improbabile che i timori legati all’offerta si attenuino, a meno di una risoluzione del conflitto tra Russia e Ucraina o non si assista  un forte aumento dell’offerta da parte degli Stati Uniti o dell’Opec”, ha detto Madhavi Mehta, analista di Kotak Securities.

Su questo tema, le prospettive di un accordo sul nucleare con l’Iran, e la conseguente revoca delle sanzioni statunitensi sul settore energetico del paese, si fanno sempre più remote.

Teheran sta intensificando l’arricchimento dell’uranio preparandosi ad utilizzare centrifughe avanzate nel sito sotterraneo di Fordow, come risulta da un rapporto dell’osservatorio nucleare delle Nazioni Unite visionato da Reuters.

L’Iran sta intensificando l’arricchimento dell’uranio preparandosi a utilizzare centrifughe avanzate nel suo sito sotterraneo di Fordow, come risulta da un rapporto dell’Aiea (Agenzia internazionale per l’energia atomica) visionato da Reuters.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)

© Reuters 2022

“; if(window.screen.width0) { if(window.screen.width0) { if(window.screen.width0) { if(window.screen.width0) { if(window.screen.width0) { if(window.screen.width0) { if(window.screen.width0) { if(window.screen.width0) { if(window.screen.width0) { if(window.screen.width0) { if(window.screen.width

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://it.marketscreener.com/notizie/ultimo/Greggio-rialzo-su-fondamentali-domanda-e-offerta–40775301/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 
Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.